Società Benefit

Texture - Impact Report anno 2017

Società Benefit

Dal gennaio del 2016 l’Italia è il primo paese in Europa e il primo al mondo – dopo i trenta stati americani – a essersi dotato di una legge che prevede la possibilità per le aziende di operare come Società Benefit. Con i commi 376-384 della Legge di Stabilità sono state emanate le Disposizioni per la diffusione di società che perseguono il duplice scopo di lucro e di beneficio comune.

Il legislatore, con un dettato agile e moderatamente vincolante, attua una vera e propria rivoluzione paradigmatica rispetto agli attuali modelli imprenditoriali e di business. Nella relazione di presentazione del disegno di legge si dichiara che le Società con finalità di beneficio comune, superando l’approccio «classico» del fare impresa, introducono un salto di qualità nel modo di intendere l’impresa, tale da poter parlare di vero e proprio cambio di paradigma economico e imprenditoriale. Il primo firmatario del provvedimento, il Sen. Mauro Del Barba, ha parlato di “modifica genetica” delle società commerciali che aderiscono a questo tipo di visione, poiché la nuova normativa introduce un allargamento dell’oggetto sociale consentendo di realizzare sia benefici per gli azionisti attraverso la realizzazione del profitto a copertura dei propri investimenti, sia benefici comuni con azioni a impatto sociale, in un’ottica e/e di tipo complesso.

La legge sulle Società Benefit rende istituzionale la possibilità di stabilire e registrare presso le Camere di Commercio uno scopo sociale d’impresa che preveda il perseguimento congiunto e integrato di finalità di lucro e di beneficio sociale.

Clicca qui per scoprire la rete di società Benefit in Italia
Clicca qui per il testo di legge sulle società Benefit
Clicca qui per leggere la parte di Statuto di Texture relativa al Benefit

Per contatti:
team@texturevaluator.it