Intervista – Emilio Iannarelli

Tre parole per presentarti
Curioso
Fiducioso
Lento

La tua professione principale
Funzionario pubblica amministrazione

La tua area territoriale di riferimento
Intero Territorio Nazionale con preferenza per l’Italia centrale

La cosa che ami di più del tuo lavoro?
L’impatto che può avere quando è fatto bene

Un personaggio a cui ti ispiri
Italo Calvino

Il tuo segno zodiacale
Leone

Il tuo numero preferito
5 (e 12)

I tuoi consigli alla Community
un saggio: Connectography
un romanzo: La dimissione (Eramanno Rea)
un film: Le regole del caos
un fumetto: Beetle Bailey
una musica: Pink Floyd “The dark side of the moon”

I tuoi gusti. Tu preferisci
orzo, the o caffè: Caffè
vino bianco o rosso: Entrambi
primo, secondo o dolce: Primo
caramelle o cioccolatini: Cioccolatini

Attualmente:

Pratichi un’arte? Quale?
No

Pratichi un’attività fisica? Quale?
Manovrare il telecomando TV

Che studi di appassionano di più?
“Futurologia” – Funzionamento dei gruppi e delle organizzazioni

Le due intelligenze relazionali che ti rappresentano di più?
Sociale, Collettiva

In tre parole gli elementi distintivi di Texture Evaluator:
complessità, innovatività, flessibilità