Gli stili manageriali

 

L’utilizzo combinato delle intelligenze relazionali genera quattro di stili di management puri:
EROE: Il management eroe puro ha uno stile dominante decisionista e pragmatico
FACILITATORE: Il management facilitatore puro ha uno stile dominante consapevole e generativo
MAESTRO: Il management maestro puro ha uno stile dominante autorevole e delegante
SUPERVISORE: Il management supervisore puro ha uno stile dominante processivo e pianificatore
Non esiste uno stile migliore di un altro in termini assoluti. Gli stili di management possono essere più o meno coerenti alle condizioni di mercato che deve affrontare l’impresa e alle strategie competitive che vuole adottare.
L’attivazione combinata delle 4 intelligenze relazionali, oltre ai 4 stili di management puri, può far emergere 8 stili di management ibridi:
EROE GOVERNATORE: Il management eroe governatore ha uno stile dominante decisionista e tecnicistico
EROE GUIDA
: Il management eroe guida ha uno stile dominante autoerevole e cooperativo
FACILITATORE GUIDA: Il management facilitatore guida ha uno stile dominante esplorativo e cooperativo
FACILITATORE REGISTA
: Il management facilitatore regista ha uno stile dominante affiliativo e d’indirizzo
MAESTRO REGISTA: Il management maestro puro ha uno stile dominante incentivante e inclusivo
MAESTRO GESTORE: Il management maestro puro ha uno stile dominante assertivo e tecnicistico
SUPERVISORE GESTORE: Il management supervisore puro ha uno stile dominante esecutivo e personalizzato
SUPERVISORE GOVERNATORE: Il management supervisore puro ha uno stile dominante personalistico e decisionista